6-7 maggio -Tattoo Circus Benefit al Circolo Iqbal

La manifestazione ha avuto inizio a Roma nel 2007 e da allora, attivisti di tutta Europa (Barcellona, Londra, Salonicco, Berna, Atene, Madrid, Berlino, etc …), hanno assunto l’obiettivo di sostenere tutte quelle persone che non possono essere in mezzo a noi.

L’idea alla base di questo evento di solidarietà è quello di creare uno spazio in cui la cultura del tatuaggio e impegno politico si incontrino. Molti tatuatori forniranno la loro creatività, esperienza e quanto inchiostro possibile, al fine di sostenere e diventar parte della lotta contro il sistema prigione.

Il principio della Tattoo Circus è che nessuno guadagna nulla da questo evento – né i tatuatori, né i piercer, le bands o gli artisti lavoreranno per i propri profitti e il ricavato completo finirà a quelle persone che lottano contro lo stato e il capitalismo. E’ anche importante che, al contrario di alcune convenzioni stabilite, la Tattoo Circus si svolge in un ambiente non competitivo, non commerciale e non gerarchico. Ogni euro raccolto nella TC va direttamente a strutture di sostegno dei prigionieri e alle lotte anti-carcerarie.

Alla Tattoo Circus saranno presenti cibo vegan, un dj set che spazierà dallo Ska al punk hardcore dei Black Flag, tanto inchiostro. Il tutto inizierà alle ore 14:00 al Circolo Iqbal Masih Bologna. L’Iqbal è raggiungibile dal centro con l’autobus 11C direzione Corticella, fermata Lapidari o da via di Corticella bus 27 o 62 notturno sempre direzione Corticella.

Cibo vegan durante tutto l’evento!!

 

TATUATORI:

Jack Quadri 

Michele Cicatricinere

Danny Scavafosse

Giulio Cicanese

Riccardo Nicola Ricci

Xmartino Tattoox

Jessica Livelli

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.